ATTIVITA'  2009

26 Giugno: Missione in Puglia

La missione  antincendio boschivi del sistema operativo Aib e protezione civile della Regione Piemonte in Puglia č iniziata il 20 giugno e si sono avvicendati, con turni settimanali, circa trecento volontari sino a settembre. I volontari di Ala di Stura assieme ad altri della zona sono partiti guidati dall'Ispettore Regionale con la colonna mobile da Torino per raggiungere la caserma Jacotenente a Vico del Gargano sita in foresta Umbra a Vico del Gargano.La Caserma dell'Aeronautica Militare, č infatti la base operativa individuata giā lo scorso anno e confermata quest'anno per ospitare il contingente di Volontari del Corpo AIB Piemonte e di Protezione civile che per la durata di tre mesi terrā sotto il proprio controllo operativo il territorio del Gargano
I volontari piemontesi sono stati impegnati nel pattugliamento preventivo quotidiano sul territorio del gargano su percorsi concordati con la sala operativa pugliese e negli interventi di spegnimento e nella bonifica.Tra l'altro i volontari piemontesi sono anche intervenuti a supporto delle istituzioni locali con presidi di sicurezza in occasione della visita del Papa in omaggio a Padre Pio. L'assessore alla Protezione civile, presente alla cerimonia di chiusura della attivitā nella caserma di Jacotenente nel Gargano, ha portato i saluti della presidente Bresso ai volontari in missione e ha espresso la propria soddisfazione per il bilancio positivo di questa collaborazione."
Il pattugliamento degli uomini abbinato all'utilizzo di tecnologie avanzate ha permesso un monitoraggio molto efficace del territorio, innescando un'azione di prevenzione che ha scongiurato situazioni di emergenza nel Gargano .

9 Agosto:Rappresentanza a Mondrone

In occasione della "3° Fera dij canton " la squadra č intervenuta con esposizione dei mezzi e attrezzature al fine di promuovere tra la gente l'opera del volontariato degli  AIB spiegando le mansioni che gli stessi hanno in un contesto di salvaguardia dei boschi dal pericolo del fuoco in particolare nelle zone montane delle Valli di Lanzo.

Promozione dell'opera del volontariato A.i.b. a Mondrone

Periodo estivo - Servizi in valle di Ala

Durante l'estate non vi sono stati interventi sul fuoco o emergenze di rilievo. La squadra ha continuato la proficua  opera di monitoraggio sul territorio e prevenzione nei giorni di maggiore affluenza di gitanti e quindi di maggior rischio incendio.
La squadra inoltre ha proceduto nei rapporti di collaborazione con i sindaci, le forze dell'ordine e le varie istituzioni locali in occasione di manifestazioni di particolare rilievo ed eventi eccezionali,fornendo il proprio apporto di uomini e mezzi per gestire e regolare l'affluenza di mezzi e persone e per ordine pubblico.

Mezzi e personale dell'AIB e Protezione civile in servizio

Squadra AIB di Ala  di  Stura

Home page                                                                                    Indietro