La manifestazione di anno in anno Ŕ stato un crescendo di successi,nata in sordina nel 1975 ,sin dalla prima edizione dest˛ grande interesse,da prima presso i villeggianti e residenti Mondronesi e negli anni successivi anche presso i  forestieri con partecipazione di giovani e non pi¨ giovani dei paesi vicini, animati dalla voglia di divertirsi e  di partecipare ad una gara sportiva relativamente facile e non lunga(percorso base 4,500 km)e pertanto alla portata di tutti e adatta sia a chi vuole cimentarsi nella corsa sia a chi  esegue il percorso camminando.
Negli anni seguenti grazie all'interessamento dell'allora presidente del circolo,ai partecipanti veniva dato un pettorale ,che rendeva la gara(ricordiamo sempre non competitiva)pi¨ folcloristica e bella anche solo da vedersi dal lato coreografico,dando luogo ad una giornata di aggregazione a cui partecipa tutta la comunitÓ.

Per
la prima edizione 1975   le iscrizioni alla gara vennero prese sui gradini della ex sala comunale e  non vennero dati pettorali(non avendoli a disposizione),ma solo i numeri di iscrizione scritti sulla carta ,per meglio riconoscere i concorrenti all'arrivo e facilitare la stesura della classifica.
Quella prima volta parteciparono soprattutto i giovani,gli iscritti alla competizione risultarono 66 con  1 non partito e 3 ritirati,
La giornata (19 Agosto 1975) era bella per cui non fu necessario rinviare la gara(come si Ŕ dovuto purtroppo fare molte volte negli anni successivi per l'inclemenza del tempo)
Il percorso era quello che diventerÓ classico per diversi anni,tranne quando  per motivi di impraticabilitÓ si Ŕ dovuto ricorre a percorsi alternativi.
La gara si svolse regolarmente senza alcun incidente
I premi vennero per lo pi¨ recuperati riciclando coppe e medaglie non usate per altre gare e con premi di vario genere in natura ,e la premiazione si svolse davanti alla  saletta della piazza in uso al tempo al Circolo.

Per
la seconda edizione 1976 le iscrizioni alla gara vennero prese sul piazzale del Regina e vennero dati i primi pettorali che si era riusciti a recuperare ,che non avevano la numerazione sequenziale,per curiositÓ il pi¨ basso era il N.40 e il pi¨ alto il  N.388(negli anni successivi furono cambiati e sponsorizzati)
Questa seconda volta vi furono 63 partecipanti con tre ritirati ,purtroppo il numero dei partecipanti fu condizionato dal cambio del giorno di effettuazione  della gara.
La giornata(21 Agosto 1976)era finalmente bella ,dopo che la gara che doveva svolgersi il 16 Agosto era stata rinviata per impraticabilitÓ del percorso  causa notevole pioggia caduta sulla zona nei  giorni precedenti.
La gara si svolse regolarmente senza alcun incidente e con vasta partecipazione di pubblico.
La premiazione venne fatta sul piazzale del Regina.

Continua in terza pagina

Home page                       Pagina Seguente                  Indietro