GLI INGREDIENTI (dosi per 4 persone)

 

6-7 cipolle bianche, medie, appena raccolte
50 grammi di prosciutto cotto
200 grammi di arrosto di vitello (già cotto)
70 grammi di burro
80 grammi di parmigiano grattugiato
1 uovo grosso
1 cucchiaio di uva passa
4 amaretti
sale

Mondate le cipolle e fatele cuocere per 10-15 minuti in acqua salata, portata a ebollizione. Sgocciolatele, lasciatele intiepidire un poco, tagliatele superiormente, svuotatele al centro formando un incavo grande quanto mezzo uovo. Tritate, a parte, la polpa ricavata dalle cipolle e, insieme tra loro: prosciutto e arrosto. In una terrina amalgamate bene la polpa di cipolla, il misto di carne e salsiccia, il parmigiano grattugiato, l’uovo e l’uva passa (precedentemente fatta ammorbidire in acqua tiepida), poi salate e pepate a piacimento.
Introducete il composto nelle mezze cipolle, formando una cupoletta. Imburrate generosamente una teglia, allineatevi le cipolle, poi spolverizzatele con gli
amaretti sbriciolati e guarnitele con un fiocchetto di burro.
Passate la teglia in forno già caldo, a 170 gradi, e fate cuocere per 40 minuti abbondanti, aggiungendo, se necessario, ancora un po’ di brodo. Si possono servire sia calde che fredde

Cipolle ripiene

La tradizione popolare imponeva da sempre  che questo piatto , non dovesse mai mancare in agosto, durante la festa di San Rocco

Torta di porri con Toma della valle

GLI INGREDIENTI (dosi per 4 persone)

 

Per la pasta: 200 g. di farina, 100 g. di burro, 1 uovo, sale q.b.
per il ripieno:

3 uova, 3 bicchieri di latte,

200 g. di Toma della valle di Ala

300 g. di porri,

sale, pepe, noce moscata,

 50 g. di burro

 

 

 

Preparazione della pasta: impastare la farina e tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto compatto e abbastanza morbido.

Stendere la pasta e foderare una tortiera con il bordo alto precedentemente imburrata.
Preparazione del ripieno:

pulire bene i porri, lavarli sotto l'acqua corrente ed affettarli molto finemente.

Cuocerli senza coperchio a fuoco lento con il burro per circa un quarto d'ora.
Sbattere le uova con il latte, aggiungere la toma a tocchetti, il sale, il pepe e la noce moscata.

Aggiungere infine i porri cotti e riempire la tortiera.
Cuocere, ad un'altezza media, in forno a 200 °C per 25/30 minuti.

Togliere dal forno e sformare su di un piatto rotondo