Mondrone, 6 maggio 2001

RACCOMANDATA A.R.

Al Sig. Sindaco

alla Giunta Municipale

del Comune di ALA DI STURA



Oggetto:  Frazione Mondrone - Situazione del territorio.


In riferimento alla situazione del territorio della frazione Mondrone, è intercorso un carteggio che si
richiama per buona memoria: lettera del 30/08/2000 inoltrata al Sig. Sindaco dai residenti e
villeggianti mondronesi e risposta del Sig. Sindaco prot. N. 2583 dell' 11/10/2000.

Com'è a tutti noto, l'assetto del territorio è stato purtroppo notevolmente modificato e peggiorato in seguito agli eventi alluvionali dell'ottobre 2000.

Si richiede pertanto di conoscere quanto segue:

1) quali danni sono stati segnalati (e per quali importi presunti) dal Comune di Ala di Stura, sia per il capoluogo che per tutte le frazioni, agli Enti territorialmente competenti nel ricevere le segnalazioni; si richiede copia di tali segnalazioni, ai sensi della Legge n. 241/90;

2) in occasione di un attento sopralluogo effettuato il 16/04/2001, si sono rilevate (e con la presente si segnalano) alcune situazioni critiche che si ritiene debbano essere tempestivamente rimosse:
- l'accesso al ponticello che dalla strada Rio della Chiesa valica il corso d'acqua, ed è estremamente pericoloso, per una voragine creatasi in seguito agli eventi alluvionali dell'ottobre 2000; è necessario ripristinare il transito in sicurezza;
- lungo la strada Rio della Chiesa, circa in corrispondenza del n. civico 120, si rileva un'altra situazione di pericolosità, considerata la mancanza di un tratto di griglia di copertura, verso monte, della canalina che attraversa la strada, nonché l'assenza del chiusino del pozzetto costruito poco più a valle;
- in corrispondenza del n. civico 152 di strada Rio della Chiesa, si rileva una situazione molto critica a causa dello scalzamento del muro che costeggia il corso d'acqua; la violenza delle acque ha spostato tale manufatto verso il rio, determinando un "imbuto" molto stretto che senz'altro faciliterà lo straripamento dell'acqua in caso di future piene, compromettendo la strada e i fabbricati posti a valle;
- si riscontra un sempre più preoccupante ruscellamento superficiale dell'acqua lungo la strada Rio della Chiesa, proveniente da monte, dove, probabilmente, l'acqua si è incanalata in un alveonaturale preesistente; anche tale situazione va tenuta attentamente e costantemente sotto controllo, onde ricercare una coerente soluzione al problema;
- constatata la completa distruzione del ponticello che consentiva il transito dall'abitato di Mondrone al bosco situato sulla riva destra della Stura ed alla sorgente del Pianard, se ne richiede la ricostruzione, onde consentire un collegamento molto utilizzato dai Mondronesi.

Prima pagina                                                              Home page
Pagina precedente                                             Pagina successiva