Pubblichiamo qui di seguito copia della lettera elaborata ed inviata al Sindaco del Comune di Ala di Stura da alcuni residenti e villeggianti di Mondrone, al fine di far conoscere all'Autorità Comunale la situazione venutasi a creare e i problemi presenti, chiedendo anche quali tipologie di interventi si intendano in concreto adottare.
Per uno strano gioco del destino tale lettera è di pochi giorni anteriore all'alluvione di ottobre, ed i gravi danni che si sono verificati nella nostra frazione hanno reso più urgenti gli interventi, e mostrato palesemente come alcuni rischi paventati dagli istanti si siano rivelati, purtroppo, fondatissimi.

Al Sig. Sindaco

Alla Giunta Municipale

del Comune di
ALA DI STURA (TO)


OGGETTO: Frazione Mondrone - Interventi sul territorio


I sottoscritti residenti, proprietari di immobili e villeggianti della frazione Mondrone, espongono quanto segue.


Considerato che, in più occasioni di incontro con il Sig. Sindaco, singoli cittadini, attraverso richieste verbali o scritte hanno esposto problemi reali, senza riscontrare esiti concreti.

Tenuto conto che l'atteso incontro con il Sig. Sindaco, richiesto e fissato per il giorno 17/08/2000 a Mondrone, non ha avuto luogo per la dichiarata indisponibilità del Sindaco stesso.

Constatato il completo stato di abbandono del patrimonio pubblico, con riflessi
tutt'altro che rassicuranti in materia di igiene e sicurezza pubblica, si elencano in modo sintetico le situazioni più critiche che devono trovare adeguata e tempestiva soluzione:

- ponte strada provinciale che attraversa
l'abitato di Mondrone: il rapido e progressivo sfaldamento della sottostante struttura portante, rende molto precaria la stabilita del tratto carrabile del ponte stesso, soggetto al costante transito dei mezzi pesanti che trasportano le acque minerali dall'impianto di Balme, oltre al normale traffico veicolare, fra cui numerosi mezzi pesanti;
- sono insufficienti o mancanti le protezioni laterali lungo la strada del Rio della Chiesa;
- il posizionamento di dossi lungo la strada del Rio della Chiesa consentirebbe la drastica riduzione della velocità veicolare;
- si intende conoscere la situazione di potabilità dell'acqua ed il piano di manutenzione e pulizia delle fontane, nonché delle vasche di accumulo e delle tubazioni dell'acquedotto;

Prima pagina                                                              Home page
Pagina precedente                                             Pagina successiva